Onde

Immagine

Onde,
dentro l’anima
dentro la carne.
Abbracci e fughe.
Ma è un mare tranquillo
di respiri azzurri
e di attesa.
Ci conosciamo da sempre,
ci siamo scelte dentro un racconto antico
scritto sulla sabbia e sulla pietra.
Non ho bisogno di vederti,
non ho bisogno di sentirti,
non ho bisogno neppure di conoscere il tuo nome
tu bisbigli un canto dentro il sangue
e dentro una memoria di legno e di terra.
Sei il fiore nel vento d’estate,
già lontano,
mio per sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...