Digressione

catrin-welz-stein_free-your-mind-3

Avere le farfalle nella testa

Catrin Welz-Stein è un’illustratrice di quelle che non solo possono creare magnifiche copertine visionarie per i fortunati romanzi che le indosseranno come abiti da sera… ma è anche un’artista che potrebbe ispirare storie fantasmagoriche a chi osserva le sue opere.

Io ho scelto una delle sue immagini perché illustra uno stato d’animo, un modo di essere, un senso di strana leggerezza che è nel contempo serenità e malinconia, noia e allegria, caos e poesia.

Umore melanconico… così lo chiamavano gli antichi che erano molto più bravi di noi a cogliere la bellezza e la ricchezza di ciò che solo in apparenza è negativo, di ciò che ciecamente noi moderni chiameremmo inutile inconcludenza.

Come i latini, che tessevano le lodi dell’otium, mentre noi corriamo e ci affanniamo senza posa, e non lasciamo tempo alle idee di mutarsi in farfalle e di volare, e così, per colpa della nostra fretta funzionale e produttiva, le idee restano larve inquiete nella nostra mente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...